''2 Minuti per l’ARCA'' : i risultati di una Survey sui NAO proposta da ARCA Liguria Sergio Agosti - Mauro Barra - Laura Casalino - Valerio Freggiaro - Raffaele Griffo - Giacomo Susco - Bruno Tarabella - Elio Vignola - Giovanni Battista Zito
Cardiologia ambulatoriale diretta da  Giovanni Battista Zito

2016 -
formato pdf - ISBN 978•88•0000000•0 - € 0,00 - acquista e-book (PDF format)
DOI 10.17473/1971-6818-2016-4-2


Lorenzo Costanzo - Sergio Ferraro - Candida Silvestri
Acidi grassi polinsaturi: un valido presidio nella terapia cardiologica e nella sindrome depressiva del post-infarto Polyunsaturated fatty acids: a useful tool in cardiac therap
Ettore Antoncecchi - Orsini Enrico
Cardiologia 2015. Cosa c’è di nuovo
Cardiologia Ambulatoriale - Outpatient Cardiology
Ettore Antoncecchi - Orsini Enrico - Ugo Vairo
Cardiopatia congenita dell’adulto (GUCH)
Maria Grazia Delle Donne - Antonella Iannielli
Cardiotossicità da chemioterapici in pazienti affette da carcinoma della mammella. Nuovi meccanismi di cardioprotezione
Leonardo Caroti - Lino Cirami - Enrico Eugenio Minetti
Cuore e rene nella malattia di Anderson-Fabry: l’importanza di un approccio integrato
Federica Del Giudice - Sergio Del Giudice
Difetto del setto interatriale tipo ostium primum di nuovo riscontro nell’adulto: presentazione di un caso clinico
Cosima Farilla - Massimo Iacoviello - Caterina Rizzo - Vincenzo Triggiani
Distiroidismi nel paziente con scompenso cardiaco cronico: meccanismi fisiopatologici e possibili approcci terapeutici
Pierluigi Colonna
Epidemiologia delle cardiopatie congenite dell’adulto e dimensioni del problema
Antonella Iannielli - Fabio Lattanzi
Il controllo con test provocativi dopo rivascolarizzazione miocardica nel paziente asintomatico: tra linee guida e prassi clinica
Deborah Cosmi - Franco Cosmi - Maria Gabriella Pinzagli
Il dolore toracico nella donna nell’ambulatorio cardiologico
Caterina Palagi
La disfunzione erettile nel paziente cardiopatico
Alfio Ernesto Bianchi - Antonio Maggi - Giovanni Battista Zito
La prevenzione della fibrillazione atriale. L’importanza del controllo dei fattori di rischio cardiovascolare e delle comorbilità
La relazione fra medico e paziente oggi
Alessandro Boccanelli - Niccolo' Marchionni - Giovanni Battista Zito
La specificità della cardiologia geriatrica. I molti perché di una Società Scientifica
Mariano Rocchi
Malattie genetiche: un punto di vista diverso
Camilla Paganelli - Donato Santovito
MicroRNA e aterosclerosi: evidenze attuali e future prospettive di impiego clinico
Marco De Carlo - Paolo Spontoni
Oltre l’angiografia: la valutazione funzionale delle stenosi coronariche. Principi, vantaggi, limiti
Vincenzo Carbone - Giuseppe Oreto
Pacemaker VVI con difetto di sensing ventricolare intermittente: realtà o apparenza?
Simona Spaccavento
Problematiche psicosociali nel paziente con scompenso cardiaco: rilevanza dello stato cognitivo
Luigi Biasco - Enrico Caruzzo - Yvonne Cristoforetti - Francesco Milone - Marco Moccetti - Giulia Montrasio
Ripolarizzazione precoce: variante elettrocardiografica benigna o marker di aumentato rischio aritmico?
Federica Del Giudice - Sergio Del Giudice
Riscontro occasionale di pseudoaneurisma della fibrosa mitro-aortica mediante ecocardiografia: presentazione di un caso clinico
Federica Del Giudice - Sergio Del Giudice
Riscontro occasionale di un aneurisma coronarico gigante mediante ecocardiografia transtoracica: presentazione di un caso clinico
Lavinia Beatrice Giva - Jerzy-roch Nofer - Francesco Poti' - Manuela Simoni
Sfingolipidi e aterosclerosi: focus sulla Sfingosina 1-Fosfato (S1P)
Mario Marzilli
Smart reading of medical articles Is not gold all that glitters
Roberto Salvia - Michele Vacca
Tessuto adiposo epicardico. Epifenomeno della sindrome metabolica o concausa della patologia coronarica?
Adele Lillo
Trattamento ipocolesterolemizzante con nutraceutici: dallo stato dell’arte alla pratica clinica sul territorio
Vincenzo Carbone - Vito Maurizio Parato
Un ritmo di apparente origine giunzionale
Vincenzo Carbone - Stefania Criscuolo - Giovanni De Caro - Verdiana De Caro
Una tachicardia non sostenuta a complessi QRS larghi. A volte un buon inizio è sufficiente a completare l’opera!
Mario Marzilli
Understanding and treating chronic ischemic heart disease. Why do we need a new approach?