Antropologia giuridica e criminologica
  • Data di pubblicazione

    dicembre 2018

  • Edizione

    II

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    360

  • ISBN

    9788892118607

€ 33,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract

Il libro ‘Antropologia giuridica e criminologica’ affronta le problematiche della criminologia, ponendo al centro del discorso la vicenda esistenziale dell’essere umano.

Questo studio monografico prende le mosse da ricerche di metascienza, di diritto penale e di scienze cognitive, per far luce sul mistero dell’attitudine umana a nuocere a se stessi e ai propri simili, avvalendosi delle lenti di lettura offerte dalla macrostoria, dall’etologia comparata, dalla linguistica, dalla psichiatria, dalla psicoanalisi e dalle neuroscienze contemporanee.

Muovendo da queste premesse, il libro ‘Antropologia giuridica e criminologica’ costituisce una indagine sulle forme di manifestazione dell’identità individuale, sull’atteggiamento interiore che si riflette nel comportamento deviante e sulla eterna dialettica che intercorre fra determinismo e libertà.

Contattaci

Richiedi informazioni