Dentro la rivoluzione digitale

Per una nuova cultura dell'impresa e del management

  • Data di pubblicazione

    marzo 2018

  • Formato

    PDF protetto da DRM

  • ISBN

    9788892176942

€ 19,99

Disponibile

- +
Abstract
Spedizioni e resi
Contattaci
Abstract

La rivoluzione digitale in corso sta cominciando a cambiare profondamente le nostre economie. Nella percezione comune siamo in presenza di una trasformazione così rapida e pervasiva che si fa fatica a capirne la portata e il senso. In certi casi, viene accolta entusiasticamente da parte di alcuni protagonisti, che ne esaltano la portata e l’impatto positivo, promuovendone attivamente le istanze di sviluppo. In altri casi il cambiamento impone adattamenti, conflitti, resistenze, da parte di chi viene escluso e messo ai margini, che quindi si organizza per dare visibilità e arginare il lato oscuro della trasformazione in atto.


Questo libro cerca di offrire una visione pro-attiva dell’evoluzione digitale. Il pervasivo impiego di macchine e algoritmi che hanno perso la rigidità standardizzante e replicativa del passato sta cambiando i modi di fare impresa, di svolgere le funzioni manageriali, di dare senso al consumo e alle relazioni sociali. I dispositivi digitali di oggi diventano sempre più capaci di interagire con le nostre idee e capacità, fornendoci servizi sempre più flessibili, personalizzati, collaborativi. Cambiano i modi di generare valore, mettendo insieme economia del gratuito (free), condivisione (sharing economy), globalizzazione (global value chain), trasformazione dei business model e perfino dei prodotti (servitization) in una nuova economia in cui le piattaforme digitali facilitano le relazioni tra persone, imprese e territori, da un lato, e d’altro le controllano in regimi di quasi monopolio.


In questo contesto, la digitalizzazione aumenta in modo dirompente l’efficienza che viene a realizzarsi nelle singole produzioni, aprendo prospettive di sviluppo ancora tutte da immaginare, da costruire. E tuttavia mostra anche un “lato oscuro” in cui gli uomini rischiano di perdere il controllo dei processi economici e sociali consegnandolo ad automatismi intelligenti, capaci di evolvere e imparare. In che misura questi automatismi sostituiranno il lavoro umano, creando una diffusa disoccupazione tecnologica? In che modo manager, consumatori, lavoratori e cittadini potranno sottrarre le loro scelte e i loro desideri al controllo di automatismi efficienti di cui non potranno facilmente fare a meno? In quale modo possiamo agganciare la dirompente energia positiva dell’evoluzione digitale contenendone il lato oscuro?
La tesi sostenuta dagli autori è che nel futuro che ci attende esista la possibilità di recuperare spazi di libertà e di esplorazione per l’intelligenza degli uomini a condizione di uscire dalla sterile contrapposizione tra tecno-ottimisti e tecno-pessimisti. Cercando invece, pragmaticamente, di realizzare forme di collaborazione attiva tra uomini e macchine, in un mondo caratterizzato da livelli crescenti di complessità. Un mondo in cui le macchine – per quanto intelligenti - non possono fare da sole, avendo necessariamente bisogno delle capacità di immaginazione, progettazione e condivisione di senso proprie degli uomini.

Spedizioni e resi
Spedizione

G. GIAPPICHELLI EDITORE srl consegnerà i Prodotti ordinati all'indirizzo indicato dal Cliente.

 

Segnaliamo che, in previsione della pausa estiva, le spedizioni dei volumi acquistati sul sito si interromperanno l'1 agosto e riprenderanno il 27 agosto

 

Eventuali termini di consegna indicati da G. GIAPPICHELLI EDITORE srl non potranno mai essere intesi come vincolanti. Eventuali ritardi non danno diritto al Cliente di rifiutare la consegna dei Prodotti o di pretendere alcun indennizzo o risarcimento di danni. Se nel momento della consegna, il Cliente non sarà presente nell’indirizzo indicato, il corriere incaricato del trasporto lascerà un avviso Nel caso di mancato ritiro dei Prodotti rimasti in giacenza presso i magazzini del corriere entro 5 giorni lavorativi a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente all'atto dell'ordine, l'ordine verrà automaticamente annullato senza diritto del Cliente al rimborso del prezzo, ad alcun indennizzo o risarcimento di danni Salvo diversa ed esplicita indicazione da parte di G. GIAPPICHELLI EDITORE srl la consegna si intende al piano stradale.
Al momento della consegna dei Prodotti da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare: che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto; che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo personalizzato e reggette colorate (non bianche Eventuali danni all'imballo e/o ai Prodotti o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati, apponendo riserva scritta di controllo sulla prova di consegna del corriere. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. Eventuali problemi inerenti l'integrità, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti dovranno essere segnalati entro 10 giorni lavorativi dalla avvenuta consegna.

Resi

Gli acquisti effettuati sul sito di giappichelli.it sono regolati dalla legge italiana sui contratti a distanza disciplinati dal Capo I, Titolo III del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 . Come previsto dal Codice del Consumo hai 14 giorni di tempo dalla data di consegna per esercitare il diritto di recesso, ovvero la possibilità di restituire il prodotto senza fornire alcuna motivazione e senza sostenere alcun costo, fatta eccezione per i costi diretti di restituzione del prodotto. Accetteremo senza esitazione la resa di qualsiasi articolo rifondendone l'intero ammontare compresi i costi di consegna. La spedizione dell'articolo da rendere e le relative spese sono a tuo carico. Naturalmente, per la loro natura, non è possibile effettuare resi dei contenuti digitali dematerializzati (eBook) una volta avvenuto il download.

Come rendere un prodotto?
I prodotti dovranno essere restituiti in stato di sostanziale integrità. I prodotti audiovisivi o software informatici sigillati, se già aperti dal consumatore, non potranno essere resi. Entro 14 giorni dal ricevimento della merce dovrai comunicare a G. Giappichelli Editore la tua decisione di recedere utilizzando, se lo desideri, il modulo di recesso tipo messo a disposizione nel sito prima della conferma dell'acquisto e riportato in calce alla mail di conferma d'ordine. In alternativa, ti basterà inviarci una dichiarazione esplicita di voler recedere dall'acquisto, contattando la nostra assistenza clienti.
La spedizione della merce restituita dovrà essere effettuata entro 14 giorni dal momento in cui hai comunicato a giappichelli.it la decisione di recedere. Quale data di spedizione farà fede la data del timbro postale o la lettera di vettura nel caso di corrieri privati. Le spese di spedizione della merce sono a carico del cliente. 
giappichelli.it procederà al rimborso della somma pagata, comprensiva delle spese di consegna, senza indebito ritardo e in ogni caso entro 14 giorni di calendario dal giorno in cui è stata informata della tua decisione di recedere. giappichelli.it potrà trattenere il rimborso fino al ricevimento dei prodotti o fino alla dimostrazione da parte tua di aver spedito i prodotti, se precedente.

Contattaci

Richiedi informazioni