Diritto Privato

Novità
  • Data di pubblicazione

    luglio 2018

  • Edizione

    VI

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    1032

  • ISBN

    9788892116863

Novità
€ 68,00

Disponibile

- +
Abstract
Spedizioni e resi
Contattaci
Abstract

Il “Diritto privato” giunto alla sua sesta edizione, mantiene inalterate le caratteristiche di organicità e razionalità dell’impianto sistematico, chiarezza, linearità, semplicità dello stile espositivo ed equilibrio nelle dimensioni del testo che da sempre lo connotano.

Nel biennio trascorso dalla quinta edizione (estate 2016), le novità più grosse intervenute nella scena del diritto privato sono due: l’emanazione del codice del terzo settore, contenente la disciplina degli enti del terzo settore (d.lgs. 117/2017); e l’approvazione della legge delega per la riforma organica delle procedure concorsuali, (l. 155/2017), illustrata nei principi e criteri generali, non essendo stati ancora approvati i decreti attuativi da cui si attende la compiuta nuova regolazione della materia. La stessa legge si occupa anche delle crisi da sovraindebitamento, del sistema dei privilegi, delle garanzie (con l’introduzione di un modello generale di garanzie mobiliari non possessorie), della vendita di immobili da costruire, nonché di alcune modifiche da apportare alla disciplina delle società di capitali; anche a questo riguardo, in attesa dei decreti delegati, ci si limiterà a cenni di sintesi.

Altre novità di cui questa sesta edizione dà conto riguardano: la possibilità della trasformazione, fusione, e scissione di associazioni e fondazioni (d.lgs. 117/2017) i temi “bioetici” del consenso informato e delle disposizioni anticipate di trattamento (l. 219/2017); il patto marciano (l. 119/2016; d.lgs. 72/2016); il contratto di leasing (l. 124/2017); la responsabilità medica (l. 24/2017); le tabelle per il risarcimento delle lesioni “macropermanenti” da incidenti stradali (l. 124/2017); il recepimento della nuova direttiva europea sui servizi di pagamento (d.lgs. 2018/2017); il testo unico delle società partecipate da enti pubblici (d.lgs. 175/2016); l’impresa sociale (d.lgs. 112/2017); la tutela dei lavoratori non dipendenti (c.d. Jobs act degli autonomi: l. 81/2017); la tutela dei segreti commerciali (d.lgs. 63/2018); il recepimento della nuova direttiva europea sui contratti del mercato finanziario (Mifid 2: d.lgs. 129/2017); l’equo compenso dei liberi professionisti (205/2017); la sentenza della Corte costituzionale sul cognome dei figli (286/2016); il nuovo orientamento della Cassazione sull’assegno di divorzio; il regolamento europeo sulle successioni (650/2012).

Spedizioni e resi
Spedizione

G. GIAPPICHELLI EDITORE srl consegnerà i Prodotti ordinati all'indirizzo indicato dal Cliente.

 

Segnaliamo che, in previsione della pausa estiva, le spedizioni dei volumi acquistati sul sito si interromperanno l'1 agosto e riprenderanno il 27 agosto

 

Eventuali termini di consegna indicati da G. GIAPPICHELLI EDITORE srl non potranno mai essere intesi come vincolanti. Eventuali ritardi non danno diritto al Cliente di rifiutare la consegna dei Prodotti o di pretendere alcun indennizzo o risarcimento di danni. Se nel momento della consegna, il Cliente non sarà presente nell’indirizzo indicato, il corriere incaricato del trasporto lascerà un avviso Nel caso di mancato ritiro dei Prodotti rimasti in giacenza presso i magazzini del corriere entro 5 giorni lavorativi a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente all'atto dell'ordine, l'ordine verrà automaticamente annullato senza diritto del Cliente al rimborso del prezzo, ad alcun indennizzo o risarcimento di danni Salvo diversa ed esplicita indicazione da parte di G. GIAPPICHELLI EDITORE srl la consegna si intende al piano stradale.
Al momento della consegna dei Prodotti da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare: che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto; che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo personalizzato e reggette colorate (non bianche Eventuali danni all'imballo e/o ai Prodotti o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati, apponendo riserva scritta di controllo sulla prova di consegna del corriere. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. Eventuali problemi inerenti l'integrità, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti dovranno essere segnalati entro 10 giorni lavorativi dalla avvenuta consegna.

Resi

Gli acquisti effettuati sul sito di giappichelli.it sono regolati dalla legge italiana sui contratti a distanza disciplinati dal Capo I, Titolo III del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 . Come previsto dal Codice del Consumo hai 14 giorni di tempo dalla data di consegna per esercitare il diritto di recesso, ovvero la possibilità di restituire il prodotto senza fornire alcuna motivazione e senza sostenere alcun costo, fatta eccezione per i costi diretti di restituzione del prodotto. Accetteremo senza esitazione la resa di qualsiasi articolo rifondendone l'intero ammontare compresi i costi di consegna. La spedizione dell'articolo da rendere e le relative spese sono a tuo carico. Naturalmente, per la loro natura, non è possibile effettuare resi dei contenuti digitali dematerializzati (eBook) una volta avvenuto il download.

Come rendere un prodotto?
I prodotti dovranno essere restituiti in stato di sostanziale integrità. I prodotti audiovisivi o software informatici sigillati, se già aperti dal consumatore, non potranno essere resi. Entro 14 giorni dal ricevimento della merce dovrai comunicare a G. Giappichelli Editore la tua decisione di recedere utilizzando, se lo desideri, il modulo di recesso tipo messo a disposizione nel sito prima della conferma dell'acquisto e riportato in calce alla mail di conferma d'ordine. In alternativa, ti basterà inviarci una dichiarazione esplicita di voler recedere dall'acquisto, contattando la nostra assistenza clienti.
La spedizione della merce restituita dovrà essere effettuata entro 14 giorni dal momento in cui hai comunicato a giappichelli.it la decisione di recedere. Quale data di spedizione farà fede la data del timbro postale o la lettera di vettura nel caso di corrieri privati. Le spese di spedizione della merce sono a carico del cliente. 
giappichelli.it procederà al rimborso della somma pagata, comprensiva delle spese di consegna, senza indebito ritardo e in ogni caso entro 14 giorni di calendario dal giorno in cui è stata informata della tua decisione di recedere. giappichelli.it potrà trattenere il rimborso fino al ricevimento dei prodotti o fino alla dimostrazione da parte tua di aver spedito i prodotti, se precedente.

Contattaci

Richiedi informazioni