Falsi amici nelle Corti

Leggere le sentenze di Common Law evitando le trappole linguistiche

  • Data di pubblicazione

    giugno 2019

  • Edizione

    II

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    272

  • ISBN

    9788892119291

€ 27,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract

Il testo scientifico Falsi amici nelle Corti" di Silvia Ferreri, utilizza estratti da sentenze inglesi o statunitensi per illustrare alcune delle difficoltà che il lettore di formazione romano-germanica incontra nel decifrare le decisioni dei giudici di common law.

Si distinguono difficoltà legate alla lingua e alla terminologia derivata dal latino e dal franco-normanno da quelle dipendenti dallo stile, si indicano alcuni elementi che possono agevolare la comprensione delle sentenze (che hanno un ruolo speciale, a causa della regola del precedente vincolante).

In particolar modo, il dizionario dei “primi sospetti”, allegato a conclusione del volume, mette in evidenza i ” falsi amici”, i termini sovente ricorrenti nel linguaggio di common law che possono trarre in inganno il lettore, per l’assonanza con espressioni di civil law di tutt’altro significato.

Le considerazioni svolte sono il frutto dell’insegnamento per molti anni del corso di “Anglo-american Law” presso l’università di Torino. Il confronto con gli studenti e le loro esperienze è stato l’incentivo a mettere in ordine le osservazioni accumulate nel tempo.

Contattaci

Richiedi informazioni