La volontà e il corpo
Collana
Diritto privato comparato
  • Data di pubblicazione

    febbraio 2019

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    224

  • ISBN

    9788892119468

€ 22,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract

Il volume affronta il tema del ruolo della volontà individuale nelle decisioni che riguardano, in senso ampio, il corpo umano. In particolare il principio di autodeterminazione, quale epifania del più ampio concetto di dignità personale, è posto a raffronto con le disposizioni in tema di trattamento sanitario – anche in riferimento alle prescrizioni anticipate di cura di cui alla l. n. 219/2017 – e con le scelte, assai complesse e dense di implicazioni sociali, sul termine della vita.

La trattazione prosegue con l’esame della natura e della latitudine del consenso al prelievo di organi e tessuti da cadavere, per concludersi con l’analisi del ruolo della volontà nella procreazione, in quelle ipotesi in cui la riproduzione consegue all’applicazione di tecniche mediche.

Ciascun argomento è trattato attraverso un costante uso del metodo comparatistico, in modo da mettere a confronto le soluzioni che ordinamenti diversi offrono a questioni intricate, nelle quali non è semplice separare in maniera netta la dimensione giuridica da quella emotiva.

Contattaci

Richiedi informazioni