Le fonti del diritto italiano

Edizione aggiornata alla riforma del Regolamento del Senato

Novità
  • Data di pubblicazione

    giugno 2019

  • Edizione

    IV

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    560

  • ISBN

    9788892119321

Novità
€ 40,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract

"Le fonti del diritto italiano”, giunta alla quarta edizione, è un’Opera che tratta in maniera completa e con una metodologia problematica tutte le fonti dell’ordinamento italiano.

Nel dicembre 2017 il Senato ha approvato una riforma radicale del proprio regolamento con la conseguenza che le citazioni della maggior parte degli articoli del suddetto regolamento, contenute nella precedente edizione di questo volume, risultano oramai sbagliate non soltanto per quanto riguarda la numerazione degli articoli ma soprattutto per le novità introdotte sul piano sostanziale.

Al riguardo è sufficiente ricordare la norma relativa all’assegnazione dei disegni di legge in sede deliberante o quella relativa al calcolo degli astenuti ai fini della determinazione del quorum di maggioranza.

Con l’occasione è stata inserita anche una importante sentenza, adottata dalla Corte costituzionale nel corso del 2017, che risolve, almeno per adesso, il quesito circa la legittimità della cosiddetta autodichia, problema ampiamente trattato nella precedente edizione ma la cui soluzione veniva necessariamente lasciata in sospeso, sul piano giurisprudenziale, in attesa della suddetta sentenza. Inoltre, è stato completamente rivisto ed aggiornato il capitolo relativo ai rapporti con l’Unione europea.

Contattaci

Richiedi informazioni