Controlli a distanza e tutela dei dati personali del lavoratore

  • Collana

    Il nuovo diritto del lavoro

  • Data di pubblicazione

    aprile 2017

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    240

  • ISBN

    9788875243784

€ 28,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract
Il volume offre un’analisi rigorosa e completa dei molteplici profili interpretativi ed applicativi della nuova disciplina dei controlli a distanza sui lavoratori e della sorveglianza nell’impresa. Oltre al commento puntuale e dettagliato della normativa in materia, gli Autori sviluppano con un personale approccio teorico una serie di approfondimenti tematici sui principali nodi critici della riforma introdotta dal Jobs Act e dal decreto legislativo correttivo n. 185/2016.L’indagine abbraccia le diverse fasi del controllo tecnologico nell’impresa: i presupposti e i requisiti giuridici dell’attività di sorveglianza, il regime di autorizzazione, le forme e le modalità di attuazione, la raccolta e l’utilizzo delle informazioni da parte del datore di lavoro, le tutele del lavoratore, l’apparato sanzionatorio e le conseguenze penali nelle ipotesi di controllo illegittimo. Le soluzioni esegetiche proposte e le ricadute applicative sono il frutto d’un confronto dialettico tra legge, prassi giurisprudenziale ed orientamenti del Garante della privacy. L’intento dell’opera è quello di rendere agevolmente fruibile il nuovo quadro normativo ad un’ampia platea di studiosi, professionisti ed operatori del diritto.
Contattaci

Richiedi informazioni