Diritto di famiglia e minorile: istituti e questioni aperte

Aggiornato alla legge 20 maggio, n. 76, alla Direttiva (UE)2016/800 sulle garanzie procedurali per i minori indagati o imputati e alla sentenza di Cass. 22 giugno 2016, n. 12962 sulla step child adoption

  • Data di pubblicazione

    luglio 2016

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    400

  • ISBN

    9788875243531

€ 43,00

Disponibile

- +
Abstract
Spedizioni e resi
Contattaci
Abstract
Pochi settori del diritto sono oggi attraversati da trasformazioni tanto profonde dei propri assetti tradizionali e degli istituti giuridici che li regolano quanto quello relativo alle forme familiari ed al riconoscimento dei diritti delle persone di età  minore.Il volume ricostruisce le linee delle trasformazioni in atto, indicandone tendenze e possibili evoluzioni, in costante correlazione con le pronunce, ampiamente esaminate, delle Corti europee. In questa prospettiva, analizza le evoluzioni degli istituti familiari nell'ordinamento positivo interno successive alla legge n. 219/2012 ed al d.lgs. n.154/2013, attraverso la legge sul diritto alla continuità  affettiva n. 173 del 19 ottobre 2015 e la legge n. 101 del 18 giugno 2015 di ratifica della Convenzione dell'Aja in materia di misure di protezione dei minori, sino alla recente legge 20 maggio 2016, n. 76 di regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina della convivenza ed alla pronuncia della Cassazione n. 12962 del 22 giugno 2016 sulla step child adoption.Gli argomenti del diritto minorile comprendono, in coerenza con l'approccio olistico sostenuto dal Consiglio d'Europa, sia aspetti civili che penali, dall'esame delle tendenze in materia di affidamento familiare ed adozione, sino alla recente Direttiva 2016/800/UE dell'11 maggio 2016 sulle garanzie procedurali per i minori nei procedimenti penali ed ai criteri della delega per l'approvazione dell'ordinamento penitenziario minorile elaborati nella discussione parlamentare sul disegno di legge n. 2798.Una specifica trattazione è dedicata alla condizione giuridica dei minori migranti, con particolare riferimento ai minori non accompagnati ed alle modifiche introdotte dal Regolamento UE n. 604 del 26 giugno 2013 (Dublino III).Per le sue caratteristiche, il volume è pensato come uno strumento di approfondimento sia per i giuristi impegnati su questi temi, sia per i professionisti operanti nel sistema pubblico e privato a tutela delle persone di età  minore e dei soggetti vulnerabili. Il testo è corredato di una sezione on-line nella quale confluiranno gli aggiornamenti che si dovessero rendere necessari a seguito di interventi normativi di diritto interno o europeo e sentenze rilevanti e maggiormente significative.
Spedizioni e resi
Spedizione

G. GIAPPICHELLI EDITORE srl consegnerà i Prodotti ordinati all'indirizzo indicato dal Cliente.

 

Eventuali termini di consegna indicati da G. GIAPPICHELLI EDITORE srl non potranno mai essere intesi come vincolanti. Eventuali ritardi non danno diritto al Cliente di rifiutare la consegna dei Prodotti o di pretendere alcun indennizzo o risarcimento di danni. Se nel momento della consegna, il Cliente non sarà presente nell’indirizzo indicato, il corriere incaricato del trasporto lascerà un avviso Nel caso di mancato ritiro dei Prodotti rimasti in giacenza presso i magazzini del corriere entro 5 giorni lavorativi a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente all'atto dell'ordine, l'ordine verrà automaticamente annullato senza diritto del Cliente al rimborso del prezzo, ad alcun indennizzo o risarcimento di danni Salvo diversa ed esplicita indicazione da parte di G. GIAPPICHELLI EDITORE srl la consegna si intende al piano stradale.
Al momento della consegna dei Prodotti da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare: che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto; che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo personalizzato e reggette colorate (non bianche Eventuali danni all'imballo e/o ai Prodotti o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati, apponendo riserva scritta di controllo sulla prova di consegna del corriere. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. Eventuali problemi inerenti l'integrità, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti dovranno essere segnalati entro 10 giorni lavorativi dalla avvenuta consegna.

Resi

Gli acquisti effettuati sul sito di giappichelli.it sono regolati dalla legge italiana sui contratti a distanza disciplinati dal Capo I, Titolo III del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 . Come previsto dal Codice del Consumo hai 14 giorni di tempo dalla data di consegna per esercitare il diritto di recesso, ovvero la possibilità di restituire il prodotto senza fornire alcuna motivazione e senza sostenere alcun costo, fatta eccezione per i costi diretti di restituzione del prodotto. Accetteremo senza esitazione la resa di qualsiasi articolo rifondendone l'intero ammontare compresi i costi di consegna. La spedizione dell'articolo da rendere e le relative spese sono a tuo carico. Naturalmente, per la loro natura, non è possibile effettuare resi dei contenuti digitali dematerializzati (eBook) una volta avvenuto il download.

Come rendere un prodotto?
I prodotti dovranno essere restituiti in stato di sostanziale integrità. I prodotti audiovisivi o software informatici sigillati, se già aperti dal consumatore, non potranno essere resi. Entro 14 giorni dal ricevimento della merce dovrai comunicare a G. Giappichelli Editore la tua decisione di recedere utilizzando, se lo desideri, il modulo di recesso tipo messo a disposizione nel sito prima della conferma dell'acquisto e riportato in calce alla mail di conferma d'ordine. In alternativa, ti basterà inviarci una dichiarazione esplicita di voler recedere dall'acquisto, contattando la nostra assistenza clienti.
La spedizione della merce restituita dovrà essere effettuata entro 14 giorni dal momento in cui hai comunicato a giappichelli.it la decisione di recedere. Quale data di spedizione farà fede la data del timbro postale o la lettera di vettura nel caso di corrieri privati. Le spese di spedizione della merce sono a carico del cliente. 
giappichelli.it procederà al rimborso della somma pagata, comprensiva delle spese di consegna, senza indebito ritardo e in ogni caso entro 14 giorni di calendario dal giorno in cui è stata informata della tua decisione di recedere. giappichelli.it potrà trattenere il rimborso fino al ricevimento dei prodotti o fino alla dimostrazione da parte tua di aver spedito i prodotti, se precedente.

Contattaci

Richiedi informazioni