La crisi familiare

- II -

  • Collana

    Trattato di Diritto Privato

  • Data di pubblicazione

    gennaio 2013

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    468

  • ISBN

    9788834800379

€ 52,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract
Il secondo volume di “La crisi familiare” a cura di Tommaso Auletta affronta il decorso della struttura familiare nel corso del tempo. L’istituto del matrimonio viene analizzato nei fattori che conferiscono all’istituto un’invalidità e i suoi fattori di contrarietà alla legge. Successivamente vengono studiati gli istituti della separazione e del divorzio, che mettono fine al rapporto di coniugo tra i soggetti in causa. Questa viene analizzata nella sue varie tipologie: giudiziale, di fatto e consensuale. Inoltre, si indaga sugli effetti patrimoniali e personali che la separazione ha sui coniugi. L’autore sviluppa anche le eventuali controversie successive alla separazione. Viene analizzato anche la possibilità di una riconciliazione tra i coniugi e gli effetti che questo ha sulle parti che avevano precedentemente deciso di separarsi. Più grave è il divorzio, che mette definitivamente fine al rapporto coniugale. Ne vengono studiate la natura, gli effetti e le conseguenze, anche per quanto concerne la casa familiare. Molto importante è l’affidamento dei figli che, solitamente, è condiviso. Infine, sono analizzati gli accordi preventivi in casi di crisi coniugale. Un testo importante che studia la crisi che il rapporto coniugale potrebbe avere e che, nell’odierna società, si presenta sempre di più.
Contattaci

Richiedi informazioni