La trascrizione

Tra vecchi e nuovi problemi

Collana
Focus
  • Data di pubblicazione

    giugno 2017

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    224

  • ISBN

    9788875243876

€ 25,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract
Per effetto della legislazione speciale ed anche delle recenti modifiche al codice civile, la trascrizione ha assunto funzioni diverse da quella “classica” di strumento di risoluzione di conflitti fra più acquirenti da un unico dante causa. Essa, infatti, spesso tende a fornire uno “stato civile” della proprietà edilizia o altre notizie utili a fini particolari. Per quanto riguarda la legislazione speciale, però, spesso la trascrizione è inutile e risulta un inutile “doppione” della voltura catastale. Con le modifiche apportate al codice civile, poi, non sempre viene espressamente previsto a quali fini la trascrizione è prescritta. In altre ipotesi, in cui la necessità della trascrizione è indirettamente desumibile dalla disciplina dettata dalla legislazione speciale (es.: trust; fondi immobiliari “chiusi”) non è semplice individuare quali sono le modalità della effettuazione della pubblicità. Tutto ciò crea problemi interpretativi ai quali il libro tenta di dare una soluzione, così come cerca di dare una soluzione a vecchi problemi.
Contattaci

Richiedi informazioni