Le semplificazioni procedurali, le sanzioni e le pari opportunità nel Jobs Act
Collana
Il nuovo diritto del lavoro
  • Data di pubblicazione

    dicembre 2017

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    224

  • ISBN

    9788875243920

€ 25,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract

I contributi raccolti in questo volume si propongono l’obiettivo di analizzare le materie affrontate dal decreto legislativo n. 151 del 2015, costituente, come noto, una delle fonti attuative del Jobs Act.

Si tratta di tematiche profondamente eterogenee, il cui minimo comune denominatore fondamentale è costituito dalla volontà del legislatore di razionalizzare e semplificare alcuni adempimenti in materia di lavoro, a carico delle imprese e dei cittadini.

Rientrano in questo ambito: il collocamento mirato dei disabili; il deposito dei contratti collettivi aziendali e territoriali; le banche dati e le politiche del lavoro; il lavoro all’estero; il collocamento della gente di mare; la sicurezza sul lavoro, gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali; i riposi, le ferie e la reperibilità; le dimissioni volontarie e la risoluzione consensuale del rapporto.

Vengono inoltre trattate la revisione delle sanzioni in materia di lavoro e legislazione sociale e le novità introdotte in materia di pari opportunità.

Altri nuclei argomentativi del decreto n. 151 del 2015 sono esaminati nei due volumi di questa Collana curati da Marco Esposito e da Patrizia Tullini

Contattaci

Richiedi informazioni