Il trasferimento fraudolento di valori

  • Data di pubblicazione

    febbraio 2018

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    416

  • ISBN

    9788892110229

€ 45,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract
Il delitto di Trasferimento fraudolento di valori incarna uno dei principali terreni sui quali Dottrina e Giurisprudenza si confrontano ed affrontano ormai quotidianamente. Ciò accade, ipso facto (non iure), allorquando nei provvedimenti giudiziari si incontrano e si scontrano l’esigenza di repressione di fenomeni criminosi e l’altrettanto legittima esigenza di preservazione di un minimo canone di determinatezza e, dunque, di certezza giurisdizionale. Questo contributo si pone nella prospettiva analitica del fenomeno repressivo sotto il profilo fenomenologico ma ne valuta anche l’aspetto prettamente normativo e pratico applicativo, esplorando così i temi legati alla concreta funzionalità della norma, anche al cospetto dei canoni costituzionali preposti alla disciplina della attività giurisdizionale penale.
Contattaci

Richiedi informazioni