La prova penale

Collana
  • Data di pubblicazione

    settembre 2013

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    1092

  • ISBN

    9788875242411

€ 98,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract
Nell'affrontare il delicato e sempre più complesso tema della prova nel processo penale, si è ritenuto di non privilegiare una scelta metodologica che facesse riferimento precipuamente ai principi dettati in materia dalla Carta costituzionale. Invero, pur nella piena consapevolezza dell'importanza di tali contenuti, al fine di fornire un quadro articolato ed organico del sistema probatorio nell'ambito di un contributo destinato a dare risposte agli interrogativi che possono essere avanzati tanto dallo studioso quanto dal pratico, è apparso opportuno procedere ad un'analisi che si rivolgesse innanzitutto al dato codicistico ed alla lettura dello stesso, quale ci è stata consegnata dall'intervento della dottrina e della giurisprudenza. Semmai andrà  segnalato come questa operazione sia stata opportunamente sviluppata senza ricorrere a separazioni tra profili statici e profili dinamici della prova penale. Invero, le potenzialità  ed il significato dei singoli mezzi di prova e di ricerca della prova non potrebbero essere correttamente individuati, se non si cercasse di comprenderli alla luce delle meccaniche con le quali detti strumenti operano nel momento processuale. E pertanto non sono oggetto delle pagine che seguono solamente le disposizioni che si rinvengono nel libro III del codice di procedura penale o quelle che pur altrimenti inserite regolano la prova penale, ma altresଠtutte quelle altre disposizioni che attengono alla formazione ed all'assunzione della prova nelle varie fasi procedimentali e non soltanto nel dibattimento.
Contattaci

Richiedi informazioni