Trattato di diritto del territorio

Volume I/II.

  • Data di pubblicazione

    marzo 2018

  • Formato

    PDF protetto da DRM

  • Pagine

    1382

  • ISBN

    9788892177963

€ 84,99

Disponibile

* Campi obbligatori

- +
Abstract
Contattaci
Abstract

Il Trattato di diritto del territorio tratta in due volumi tutta la disciplina attinente agli usi del territorio, alle sue trasformazioni nonché alla tutela dei cosiddetti beni immobili sensibili.

Si tratta di un’opera cui hanno partecipato 36 autori, docenti universitari e tra essi amministrativisti, civilisti e penalisti, ricercatori, giuristi tra i più impegnati nello studio della complessa materia del governo del territorio.

L’Opera costituisce una disamina approfondita della continua evoluzione della normativa statale e regionale, sia riguardo al processo di conformazione dei suoli attraverso tecniche sempre più innovative, sia riguardo all’emergere degli accordi sostituitivi di provvedimento in funzione della garanzia della “città pubblica”, sia alla disciplina delle attività edilizie oggetto di continuo remake definitorio delle tipologie, degli interventi, sia riguardo all’introduzione sempre più estesa della SCIA , sia infine al difficile equilibrio tra interventi di trasformazione e procedimenti di valutazione – da parte dei soggetti pubblici specializzati – della loro compatibilità con la materia della discipline parallele.

Il tutto alla continua ricerca delle pronunce giurisprudenziali più innovative che hanno permeato in ogni settore l’evolversi dell’eterno rapporto tra autorità e libertà nelle discipline degli usi del territorio.

Il contenuto dei saggi è aggiornatissimo fino alle più recenti novità del 2018, per offrire al lettore la più completa ca-sistica della materia in continua trasformazione.

Il prodotto scientifico pubblicato offre, agli esperti del settore, la chiave per muoversi agevolmente nelle dinamiche in corso, consegnando ai lettori un’opera completa ed esaustiva.

Contattaci

Richiedi informazioni