Rivista Il Diritto dell'Unione Europea (DUE)

  • Data di pubblicazione

    giugno 2018

  • Formato

    Rivista

  • Lingua

    Italiano

  • ISBN

    R0006

€ 70,00

Disponibile

* Campi obbligatori

- +
Abstract
Spedizioni e resi
Contattaci
Abstract

Fondata da:
Alberto Predieri e Antonio Tizzano
Direttore:
Antonio Tizzano

Comitato Scientifico
Ricardo Alonso García, Sergio Maria Carbone, Giorgio Gaja, Francis Jacobs, Jean-Paul Jacqué, Koen Lenaerts, Riccardo Luzzatto, Paolo Mengozzi, Miguel Poiares Maduro, Joël Rideau, Vassilios Skouris, Giuseppe Tesauro, Christiaan Timmermans, Thomas Von Danwitz

Redazione
Roberto Adam, Roberto Baratta, Enzo Cannizzaro, Massimo Condinanzi, Luigi Daniele, Filippo Donati, Roberto Mastroianni, Giuseppe Morbidelli, Francesco Munari, Bruno Nascimbene, Luca Radicati di Brozolo, Lucia Serena Rossi

Coordinamento della Redazione
Susanna Fortunato

La Rivista pubblica articoli attinenti direttamente o indirettamente ai profili giuridico-istituzionali del processo d’integrazione europea. Gli articoli, redatti in italiano, francese, inglese o spagnolo, devono essere originalie inediti. La loro pubblicazione è subordinata ad una rigorosa selezione qualitativa. A tal fine, i contributi vengono valutati, senza indicazione del nome dell’autore o altri riferimenti che ne consentano l’identificazione, da qualificati studiosi della materia, anche esterni alla redazione della Rivista. 

Diretta da Antonio Tizzano, professore emerito all’Università di Roma “La Sapienza” e giudice della Corte di Giustizia dell’Unione Europea, la Rivista è nata dalla costatazione che il sempre più diffuso interesse per gli studi giuridici sull'integrazione europea, così come la crescente importanza di tale processo, imponevano di allargare le sedi del dibattito scientifico, per offrire una qualificata tribuna per lo sviluppo di quel dibattito in Italia e all’estero, aprire ai sempre più numerosi giovani interessati all’approfondimento della materia un canale generoso, ma rigoroso, di espressione, e arricchire le occasioni di confronto per l’indispensabile dialogo interdisciplinare. In questa prospettiva, nell’arco dei suoi ormai circa 20 anni di vita la Rivista ha quindi rappresentato e vuole continuare a rappresentare un foro di analisi e approfondimento sull'intero ventaglio delle tematiche del diritto dell’Unione europea, consacrandosi interamente e specificamente allo studio delle stesse, in un'ottica non settoriale e non solo italiana, e con finalità di approfondimento teorico prima ancora che di divulgazione e di supporto pratico.

Con l’annualità 2015, alla Rivista cartacea si è affiancata la versione online.
La Rivista cartacea ha cadenza trimestrale e garantisce l’accesso alla parte digitale. 
I relativi contenuti saranno disponibili - all’uscita del fascicolo - e in parte liberamente consultabili all’indirizzo internet www.dirittounioneeuropea.eu

Oltre ai materiali dei fascicoli cartacei, il sito comprende ulteriori sezioni, tra le quali ricordiamo: 

  • Novità di prassi e giurisprudenza (materiali normativi, giurisprudenziali e di documentazione con note di presentazione)
  • Osservatorio europeo (con commenti a prima lettura)
  • Eventi e Bibliografia
Spedizioni e resi
Spedizione

G. GIAPPICHELLI EDITORE srl consegnerà i Prodotti ordinati all'indirizzo indicato dal Cliente.

 

Eventuali termini di consegna indicati da G. GIAPPICHELLI EDITORE srl non potranno mai essere intesi come vincolanti. Eventuali ritardi non danno diritto al Cliente di rifiutare la consegna dei Prodotti o di pretendere alcun indennizzo o risarcimento di danni. Se nel momento della consegna, il Cliente non sarà presente nell’indirizzo indicato, il corriere incaricato del trasporto lascerà un avviso Nel caso di mancato ritiro dei Prodotti rimasti in giacenza presso i magazzini del corriere entro 5 giorni lavorativi a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente all'atto dell'ordine, l'ordine verrà automaticamente annullato senza diritto del Cliente al rimborso del prezzo, ad alcun indennizzo o risarcimento di danni Salvo diversa ed esplicita indicazione da parte di G. GIAPPICHELLI EDITORE srl la consegna si intende al piano stradale.
Al momento della consegna dei Prodotti da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare: che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto; che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo personalizzato e reggette colorate (non bianche Eventuali danni all'imballo e/o ai Prodotti o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati, apponendo riserva scritta di controllo sulla prova di consegna del corriere. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato. Eventuali problemi inerenti l'integrità, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti dovranno essere segnalati entro 10 giorni lavorativi dalla avvenuta consegna.

Resi

Gli acquisti effettuati sul sito di giappichelli.it sono regolati dalla legge italiana sui contratti a distanza disciplinati dal Capo I, Titolo III del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 . Come previsto dal Codice del Consumo hai 14 giorni di tempo dalla data di consegna per esercitare il diritto di recesso, ovvero la possibilità di restituire il prodotto senza fornire alcuna motivazione e senza sostenere alcun costo, fatta eccezione per i costi diretti di restituzione del prodotto. Accetteremo senza esitazione la resa di qualsiasi articolo rifondendone l'intero ammontare compresi i costi di consegna. La spedizione dell'articolo da rendere e le relative spese sono a tuo carico. Naturalmente, per la loro natura, non è possibile effettuare resi dei contenuti digitali dematerializzati (eBook) una volta avvenuto il download.

Come rendere un prodotto?
I prodotti dovranno essere restituiti in stato di sostanziale integrità. I prodotti audiovisivi o software informatici sigillati, se già aperti dal consumatore, non potranno essere resi. Entro 14 giorni dal ricevimento della merce dovrai comunicare a G. Giappichelli Editore la tua decisione di recedere utilizzando, se lo desideri, il modulo di recesso tipo messo a disposizione nel sito prima della conferma dell'acquisto e riportato in calce alla mail di conferma d'ordine. In alternativa, ti basterà inviarci una dichiarazione esplicita di voler recedere dall'acquisto, contattando la nostra assistenza clienti.
La spedizione della merce restituita dovrà essere effettuata entro 14 giorni dal momento in cui hai comunicato a giappichelli.it la decisione di recedere. Quale data di spedizione farà fede la data del timbro postale o la lettera di vettura nel caso di corrieri privati. Le spese di spedizione della merce sono a carico del cliente. 
giappichelli.it procederà al rimborso della somma pagata, comprensiva delle spese di consegna, senza indebito ritardo e in ogni caso entro 14 giorni di calendario dal giorno in cui è stata informata della tua decisione di recedere. giappichelli.it potrà trattenere il rimborso fino al ricevimento dei prodotti o fino alla dimostrazione da parte tua di aver spedito i prodotti, se precedente.

Contattaci

Richiedi informazioni