Il settore cookware in Italia

Internazionalizzazione e ruolo delle PMI

  • Data di pubblicazione

    marzo 2018

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    176

  • ISBN

    9788892113657

€ 22,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract

La crisi finanziaria del 2007 ha origine negli Stati Uniti ma rapidamente dilaga oltre oceano, generando forti disequilibri nei mercati globali, modificando profondamente la geografia del commercio internazionale e corrodendo posizioni competitive rafforzate negli anni. È il caso del settore cookware, storica eccellenza industriale italiana che trova massiccia localizzazione in due distretti industriali, che ha assicurato all’Italia una solida posizione di leadership a livello europeo fino al 2007.

Il crollo del commercio internazionale, un sistema finanziario che non supporta il lavoro e una concorrenza europea agguerrita, minano i fondamenti del settore e danno la luce ad uno scenario competitivo del tutto mutato, in cui posizioni di mercato apparentemente stabili vengono scalzate con rapidità.

Nella complessità dello scenario internazionale post-crisi, il presente lavoro prende in considerazione l’orientamento, le ripercussioni e le difficoltà delle piccole e medie imprese del settore, che costituiscono il fondamento dell’intero tessuto imprenditoriale italiano.

Contattaci

Richiedi informazioni