Diritto pubblico e sistemi costituzionali comparati

Itinerari di apprendimento e di verifica

  • Data di pubblicazione

    gennaio 2018

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    224

  • ISBN

    9788892112667

€ 19,00

Non disponibile

Abstract
Contattaci
Abstract

Il volume “Diritto pubblico comparato. Itinerari di apprendimento e di verifica” di Lucio Pegoraro, Fioravante Rinaldi e Massimo Rinaldi, oltre a offrire agli studenti uno strumento di verifica delle conoscenze, si propone quale utile ausilio per gestire le migliaia di esami che l’affollamento delle Università impone annualmente di svolgere, in sessioni faticose e sovente interminabili.

Ormai da decenni, è un luogo comune affermare che la profonda metamorfosi patita dall’Università italiana ha trasformato in un «esamificio» quello che era un tempo luogo di insegnamento, di dialogo, di ricerca e di verifica dell’apprendimento.

Paradossalmente, però, proprio l’attività oggi prevalente – per l’appunto quest’ultima – viene portata innanzi con criteri spesso approssimativi.

Quale che sia il sistema adottato, salvo una vaga percezione basata sull’esperienza, sovente difetta la consapevolezza delle funzioni proprie dell’esame, che la docimologia – ossia la scienza della valutazione – riassume nelle seguenti: diagnosi; giudizio sulla validità di un corso di studi; predizione delle possibilità di successo; verifica del profitto raggiunto. Questo volume, vuole fornire un agile strumento ausiliario per lo studio del diritto pubblico comparato.

Esso si articola in oltre mille domande, raggruppate per temi. Alle domande seguono tre risposte: una è esatta (o comunque più vicina al vero, o alla tesi dominante), mentre le altre due – pur plausibili – sono o errate, o illogiche, o meno vicine al vero. Accanto a ogni domanda compaiono uno o due o tre simboli grafici: essi stanno a indicarne il grado di difficoltà, così come è stato recepito dagli studenti che hanno finora sperimentato i test.

La segnalazione tiene conto, naturalmente, anche delle risposte alternative a quella più corretta: è evidente che, tre essendo le opzioni, anche a una domanda difficilissima è agevole rispondere, se le due risposte alternative sono gravemente errate. Le soluzioni sono riportate alla fine di ciascun capitolo del volume. 

Contattaci

Richiedi informazioni