Finchè esiste l'uomo

Quattro studi su autodeterminazione e obbligatorietà

  • Data di pubblicazione

    ottobre 2014

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    128

  • ISBN

    9788834849507

€ 12,00

Disponibile

- +
Vedi prodotti correlati
Abstract
Contattaci
Abstract
Finché esiste l'uomo, rappresenta la convinzione che bene e male, giusto e ingiusto sono scelte al di qua e non al di là dell'umano, sono categorie umane e mondane.L'incontro, e lo scontro, tra obbligatorietà e autodeterminazione, in fondo, si gioca su questo piano: una dialettica nella quale si dà anche la possibilità che l'obbligatorietà non riesca a contenere l'autodeterminazione e che questa scegliendo il male e l'ingiusto, finisca per negare se stessa, neghi con l azione l azione e, con essa, la vita.
Contattaci

Richiedi informazioni


La guerra e la pace

La guerra e la pace

09/2014

Copertina Flessibile

CARNELUTTI F.
€ 12,00
Dei confini, dell'identità e di altri demoni

Dei confini, dell'identità e di altri demoni

04/2018

Copertina Flessibile

a cura di CANANZI D.M., SALVATI A.
€ 29,00
Estetica del diritto

Estetica del diritto

09/2017

Copertina Flessibile

CANANZI D.
€ 20,00
Percorsi ermeneutici di filosofia del diritto

Percorsi ermeneutici di filosofia del diritto

09/2016

Copertina Flessibile

CANANZI D.
€ 28,00
Formatività e norma

Formatività e norma

11/2018

Copertina Flessibile

CANANZI D.
€ 18,00
Mito moderno e modernità senza assoluto

Mito moderno e modernità senza assoluto

09/2016

Copertina Flessibile

a cura di CANANZI D., ROCCA E.
€ 20,00
Tra giustizia e democrazia

Tra giustizia e democrazia

11/2017

PDF protetto da DRM

MINNELLA S.
€ 27,99
Tra giustizia e democrazia

Tra giustizia e democrazia

11/2017

Copertina Flessibile

MINNELLA S.
€ 39,00
Arte del diritto

Arte del diritto

09/2017

Copertina Flessibile

CARNELUTTI F.
€ 11,00
Le norme costitutive

Le norme costitutive

10/2014

Copertina Flessibile

CARCATERRA G.
€ 16,00