Il Femminicidio in Italia

Analisi sociologica, criminologica, giuridica e scientifica

  • Data di pubblicazione

    maggio 2015

  • Formato

    PDF protetto da DRM

  • Pagine

    142

  • ISBN

    9788834859797

€ 11,99

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract
La violenza contro le donne è una drammatica violazione dei diritti umani fondamentali che nel nostro Paese ha assunto un carattere pervasivo e strutturale. Prevenzione, punizione dei colpevoli, protezione delle vittime sono i ritardi dell'Italia. Secondo le recentissime statistiche, la maggior parte delle violenze non sono denunciate perché perpetrate in un contesto culturale sessista, dove la violenza domestica non è sempre percepita come un crimine, dove le vittime sono economicamente dipendenti dai responsabili della violenza e persiste la percezione che le risposte fornite dallo Stato non siano adeguate per riconoscere il fenomeno, per perseguire per legalmente gli autori di tali crimini e garantire assistenza e protezione alle vittime. Partendo da queste significative premesse, il Volume, anche attraverso il contributo di una ricerca scientifica condotta da un gruppo di giovani universitari coordinati dall’Autore, ha l’obiettivo pertanto di fornire una panoramica di natura sociologica, scientifica, giuridica, psicologica, criminologica e vittimologica sul tema della vita e della morte della donna.
Contattaci

Richiedi informazioni