Manuale di diritto tributario
  • Data di pubblicazione

    settembre 2019

  • Edizione

    II

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    624

  • ISBN

    9788892129245

€ 52,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract

Il Manuale intende spiegare il diritto tributario agli studenti universitari ed a tutti coloro che, a vario titolo, hanno interesse ad approfondire la struttura dei vari istituti. Nell’approccio alla materia, si è cercato di considerare il complesso normativo non solo per come dovrebbe essere, alla luce delle regole costituzionali e dei principi, ma anche per come in concreto si atteggia, grazie all’apporto del c.d. diritto vivente.

L’attenzione è principalmente incentrata sui caratteri fondanti e sui profili dinamici del fenomeno fiscale, ossia sull’attuazione del prelievo nelle sue molteplici manifestazioni.

Al contempo, però, si è deciso di includere una descrizione dei principali tributi congiuntamente all’esame del rapporto tributario, anche per rendere più comprensibile la descrizione dei diversi modelli applicativi.

Si è superata, così, la tradizionale (almeno per i manuali di diritto tributario) distinzione tra parte generale e parte speciale, a beneficio di una (riteniamo) più efficace visione unitaria e complessiva.

L’intento, certamente ambizioso, è quello di semplificare la complessità, senza però rinunciare all’approfondimento, in modo da fornire gli strumenti necessari per comprendere il [ed operare nel] diritto tributario.

In questa prospettiva, il Manuale è destinato ad essere costantemente modificato ed aggiornato, non soltanto per dare conto delle evoluzioni legislative, ma anche per accogliere tutti gli spunti che nascono, continuamente, dal confronto con gli studenti e con i colleghi, dalle esperienze applicative, dalle riflessioni scientifiche. Per tale motivo, ogni edizione del Manuale sarà diversa dalla precedente e, auspicabilmente, sempre migliore.

Contattaci

Richiedi informazioni