L’introduzione del fair value per la valutazione dei derivati

Analisi teorica ed empirica degli effetti sul modello di bilancio italiano

Collana
  • Data di pubblicazione

    aprile 2019

  • Formato

    PDF

  • Pagine

    216

  • ISBN

    9788892182028

€ 0,00

Disponibile

* Campi obbligatori

- +
Vedi prodotti correlati
Abstract
Contattaci
Abstract

Opera distribuita con Licenza Creative Commons. Attribuzione - non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale

La monografia scientifica “L’introduzione del fair value per la valutazione dei derivati. Analisi teorica ed empirica degli effetti sul modello di bilancio italiano” trae origine dalle novità del d.lgs. 139/2015. Tuttavia, dal momento che il fair value non è stato introdotto per altri elementi del bilancio, l’obiettivo del lavoro è quello di individuare gli effetti (nuove criticità ovvero incongruenze) che tale introduzione ha avuto sul modello di bilancio italiano, prospettando nel contempo possibili soluzioni a tali effetti.

Oltre alla disamina della dottrina nazionale ed internazionale, “L’introduzione del fair value per la valutazione dei derivati. Analisi teorica ed empirica degli effetti sul modello di bilancio italiano” è corredato da una ricerca empirica per comprendere quante e quali realtà italiane sono interessate dalla tematica e compara le scelte operate da altri paesi europei in merito ai derivati.

Il volume si rivolge agli Studiosi della materia, ai Professionisti ed agli organismi professionali

Contattaci

Richiedi informazioni


L’introduzione del fair value per la valutazione dei derivati

L’introduzione del fair value per la valutazione dei derivati

04/2019

Copertina Flessibile

BUSSO D.
€ 27,00