Diritto contro. Meccanismi giuridici di esclusione dello straniero

  • Data di pubblicazione

    luglio 2009

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    256

  • ISBN

    9788834895283

€ 25,00

Non disponibile

Abstract
Contattaci
Abstract
Soltanto una piena consapevolezza dei valori e, nello stesso tempo, dei limiti e delle tensioni della cittadinanza e, in essa, dello Stato di diritto, può consentire una elaborazione teorica e un impegno politico adeguato, nel quadro di un progetto generale di affermazione dei principi costituzionali e di ricostruzione delle istituzioni democratiche. Sul terreno propriamente politico una coerente teoria della cittadinanza dovrebbe proporre una 'lotta per i diritti' che non si risolva in parole d'ordine generiche e moralistiche, astrattamente giuridiche. In alternativa alla retorica secolare del bene comune e dei doveri dei cittadini occorrerebbe mettere a punto una tavola di rivendicazioni normative rivolte contro i rischi crescenti di discriminazione cui vanno incontro i cittadini emarginati - fra questi in primo luogo i migranti - perchà© non affiliati alle grandi corporazioni economiche, finanziarie, multimediali, professionali e religios
Contattaci

Richiedi informazioni