Giuristi della Sapienza e questioni di filosofia del diritto

Presentazione di L. Avitabile

Collana
  • Data di pubblicazione

    novembre 2015

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    512

  • ISBN

    9788892100701

€ 48,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract
Questo volume, dal significativo titolo Giuristi della ‘Sapienza’. Questioni di filosofia del diritto, presenta contributi di alcuni dei Maestri della ‘Sapienza’, attenti alle questioni filosofico-giuridiche trattate anche nelle attività di ricerca dell’Istituto di Filosofia del diritto, fondato da Giorgio Del Vecchio. Emerge un itinerario che si avvia dall’interrogativo sui principi generali del diritto ed offre una testimonianza della struttura teoretico-giuridica dei Maestri che presentano qui un simbolo dei loro percorsi di pensiero.Gli scritti propongono testi scelti d’intesa con gli autori. I loro contributi, centrali nel pensiero giuridico, sono ritenuti essenziali sia alla formazione degli studenti, che frequentano la Facoltà di Giurisprudenza della ‘Sapienza’, sia alla riflessione degli studiosi del diritto, della filosofia del diritto e della filosofia. Le pagine muovono dalla discussione su questioni peculiari all’analisi della concreta incidenza del diritto nelle relazioni interpersonali.Gli autori riflettono sui fondamentali del diritto, con riferimento agli a priori per l’istituzione di una giusta legalità. Interpretare le fattispecie astratte e concrete, come il terreno che risale ai principi, fa emergere un fecondo lavoro di ricerca che problematizza l’attività legislativa e quella giurisdizionale. Questo volume nasce da un’idea di Bruno Romano, discussa con Luisa Avitabile e con gli studiosi che animano la vita dell’Istituto di Filosofia del diritto. È l’idea orientata verso le questioni che, nell’analisi della quotidianità del diritto, configurano una chiave ermeneutica capace di rappresentare un comune ambito di problemi formative della vita attuale delle istituzioni giuridiche, analizzate nei diversi contributi, secondo distinte prospettive, con originalità e rigore, illuminati dall’attenzione alla condizione contemporanea. Una chiarificazione attiene al titolo del volume. Nella prima parte del titolo, la rilevanza viene data ai giuristi, alla loro opera nell’Università ‘Sapienza’, radicata nei suoi sette secoli di storia. Si delinea la lucida consapevolezza di un orizzonte che schiude una visione non frammentaria dei saperi, ma complessa ed articolata nella sua costitutiva unitarietà, essenziale nelle distinte aree del questionare giuridico.
Contattaci

Richiedi informazioni