La sintassi del diritto

Collana
Analisi e diritto | Serie Teorica
  • Data di pubblicazione

    gennaio 2014

  • Edizione

    II

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    480

  • ISBN

    9788834875001

€ 45,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract
Questo volume è un corso di filosofia del diritto positivo, intesa come la combinazione di due linee di ricerca convergenti: da un lato, la costruzione di concetti idonei a descrivere il diritto vigente (la filosofia del diritto come laboratorio concettuale); dall’altro, l’analisi del discorso dei giuristi e dei giudici (la filosofia del diritto come meta-giurisprudenza). Il volume si articola in sei parti: I. “Linguaggio, norme, diritto”, dove si chiarisce la natura del linguaggio giuridico e si esplora la varietà di norme che si incontrano negli ordinamenti positivi; II. “Dinamica del diritto”, dove si analizzano i modi di produzione del diritto (le fonti), con particolare riguardo alla legge; III. “Costituzione e potere costituente”, dove si analizzano i diversi concetti e i diversi tipi di costituzione; IV. “L’architettura dell’ordinamento”, dove si analizzano i concetti fondamentali (gerarchie normative, validità, antinomie, etc.) necessari a chiarire la struttura degli ordinamenti giuridici; V. “Dall’ordinamento allo stato”, dove si introduce il concetto di stato, si analizzano le funzioni statali fondamentali, e si indaga sulle relazioni tra stato e comunità internazionale; VI. “Interpretazione (e dintorni)”, dove si definiscono i concetti di interpretazione e di applicazione del diritto, e si discute lo statuto epistemologico della scienza giuridica.
Contattaci

Richiedi informazioni