Privacy e il diritto europeo alla protezione dei dati personali

Dalla Direttiva 95/46 al nuovo Regolamento europeo

Collana
I diritti nella "rete" della rete
  • Data di pubblicazione

    settembre 2016

  • Edizione

    II

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    328

  • ISBN

    9788892104501

€ 31,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract
Questo volume è una sorta di viaggio per aiutare il lettore a orientarsi nel mondo della protezione dei dati.Esso si propone tre obbiettivi. Il primo, mettere a fuoco la differenza strutturale fra il concetto di Privacy e il Right to Privacyamericano, da un lato, e il Diritto europeo alla protezione dei dati personali come diritto fondamentale della persona, dall’altro. Perquesta parte esso contiene anche molti riferimenti alle differenze tra la tradizione americana e quella europea.Il secondo obbiettivo è di ricostruire il diritto europeo alla protezione dei dati personali, basato su un intreccio continuo fral’ordinamento della Convenzione europea dei diritti dell’uomo e quello della Unione Europea. Un ordinamento composto diConvenzioni e Carte dei diritti, Direttive e Pareri delle Autorità di controllo, nonché di una cospicua giurisprudenza sia della Corte diStrasburgo che di quella del Lussemburgo.Il terzo obbiettivo è costruire una passerella che consenta di mettere a confronto il diritto europeo esistente, basato sulle Direttive, colnuovo Regolamento, ormai in attesa soltanto dell’ultimo esame formale in Consiglio.Si tratta di un mutamento di grandissima importanza non solo perché si passa da un sistema basato su Direttive di armonizzazione elegislazioni nazionali di attuazione, a un Regolamento di immediata applicazione in tutti gli Stati membri, ma anche perché si dannoregole certe a fenomeni che all’epoca della Direttiva 95/46 non erano nemmeno all’orizzonte e, soprattutto, si cerca di anticipare,per quanto possibile, una normativa adeguata anche all’imminente futuro. Per questo nel volume si dedica molta attenzione anche alconfronto fra le nuove norme e quelle contenute nelle Direttive ancora in vigore.Questo testo, immodificato nel contenuto rispetto all’edizione precedente, è ora accompagnato da un secondo volume, ad essocomplementare, che contiene il Regolamento europeo 2016/679 e una Guida che illustra i problemi relativi alla sua attuazione.Chi voglia conoscere le caratteristiche essenziali di questa materia può far uso anche soltanto di questo primo volume, che mantienetutta la sua autonoma utilità.
Contattaci

Richiedi informazioni