Chaos
  • Data di pubblicazione

    gennaio 2019

  • Formato

    PDF protetto da DRM

  • Pagine

    172

  • ISBN

    9788892179059

€ 14,99

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract
Il saggio "Chaos" è dedicato ad un’analisi sul rapporto tra l’ordine (o Logos) come forma distributiva/organizzativa nei rapporti interpersonali ed istituzionali e il disordine (o Chaos) come forma alternativa di regolazione della vita individuale e collettiva. Attraverso l’applicazione della teoria del caos alle scienze sociali, al diritto, all’economia, alla scienza della politica vengono tratti elementi di ricostruzione delle ragioni del vivere insieme in una prospettiva innovativa. In particolare, gli elementi non convenzionali della vita in comune negli assetti di gruppo – e quindi i “rumori di fondo”, le turbolenze, le anomalie, le dissonanze – sono riguardati in una logica diversa rispetto alla visione tradizionale. L’ordine che ispira il vivere insieme, quale paradigma della dimensione esistenziale di ciascun individuo, non può essere ricondotto soltanto al modello convenzionale stabilito nella società secondo le impostazioni della classe dominante (il Logos). L’ordine va ricercato anche in altre dimensioni esistenziali, espresse per l’appunto da sistemi non lineari, irregolarità, modelli imprevedibili e stocastici (e quindi ricollegabili al Chaos). Il Chaos viene pertanto assunto a motivo ispiratore di un percorso di verifica del processo di formazione dell’Io e della dialettica del Noi nel contesto delle comunità sociali.
Contattaci

Richiedi informazioni