Sex/Gender: gli equivoci dell'uguaglianza

Collana
Recta Ratio | Sesta serie
  • Data di pubblicazione

    ottobre 2011

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    224

  • ISBN

    9788834825655

€ 21,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract
Sex indica la condizione biologica dell'essere maschio o femmina (come si nasce); gender indica la condizione psico-sociale e culturale acquisita (come si diviene) o l'identità  scelta dall'individuo. Ma quale è il rapporto tra sex e gender? Diverse le possibili risposte. Il dibattito sex/gender è estremamente complesso e rimanda ad un'articolata discussione filosofica tra moderno e postmoderno che ha rilevanti ripercussioni nel diritto con riferimento a questioni attuali (transessualismo, intersessualità , transgender, omosessualità  e orientamento sessuale). E' un dibattito che sfida le categorie tradizionali della filosofia e del diritto sulla identità  e differenza sessuale. Il volume ricostruisce in modo sistematico l'origine e i percorsi interdisciplinari del dibattito attuale, analizzando i presupposti e le argomentazioni delle diverse teorie, evidenziando i possibili equivoci che si nascondono dietro gli appelli all'uguaglianza e alla non discriminazione.
Contattaci

Richiedi informazioni