Riflessioni sul diritto delle privative del vivente tecnologico
  • Data di pubblicazione

    maggio 2019

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    216

  • ISBN

    9788892120631

€ 20,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract

Il libro le “Riflessioni sul diritto delle privative del vivente tecnologico” rivolgendosi a studiosi oltre che a studenti, professionisti ed operatori del settore, si occupa di porre l’accento sulle tematiche più attuali e controverse del vivente brevettabile, tentando di spiegare come il brevetto anche in ambiti sensibili come le invenzioni applicate all’uomo, possa conciliare la tutela di interessi pubblici e privati con il progresso scientifico e tecnologico, senza ledere le fondamento dei principi della liceità delle privative.

L’autore affronta il tema della necessità di stabilire limiti e controlli con cui valutare la liceità dell’invenzione biotecnologica, focalizzando l’attenzione sulla funzione regolatrice del diritto delle privative industriali. Il tema del brevetto applicato all’uomo viene svolto con esame dei profili etici che si pongono rispetto agli aspetti tecnici propri della ingegneria genetica e in generale delle biotecnologie, giungendo a conclusioni originali e aperte allo sviluppo del progresso scientifico.

Contattaci

Richiedi informazioni