Libertà costituzionali e diritti fondamentali

Casi e materiali. Un itineriario giurisprudenziale

  • Data di pubblicazione

    febbraio 2019

  • Edizione

    II

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    272

  • ISBN

    9788892119499

€ 24,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract

La riflessione sulle libertà e sui diritti fondamentali è chiamata oggi a misurarsi all'interno di un orizzonte sempre più ampio e complesso in cui le singole questioni finiscono spesso per essere caratterizzate da elevata problematicità.

Questo volume ha volutamente prescelto il terreno giurisprudenziale quale precipuo campo di misurazione del grado di effettività di tutela dei diritti fondamentali al fine di mettere in luce la storicità (più in generale del fenomeno giuridico, ma nello specifico) del tema delle libertà, la cui difesa costituisce il proprium del costituzionalismo moderno che è appunto “limitazione del potere” in funzione della tutela delle sfere di libertà dei singoli (e dunque “dottrina delle libertà”).

La ricostruzione dei percorsi argomentativi (a volte anche contraddittori) della giurisprudenza evidenzia la “non necessarietà” di alcuni esiti ed anche la opinabilità degli stessi (e dunque la storicità del percorso di affermazione della tutela delle singole libertà).

Emergono così chiaramente i mutamenti di sensibilità sociale e di impostazione valoriale che conducono ad aperture e a revirements giurisprudenziali che tanto peso hanno avuto nella storia costituzionale del nostro Paese, ma emerge anche la poliedricità delle questioni che ruotano intorno al tema delle libertà, fra loro spesso intersecantesi e quindi inevitabilmente interconnesse e che richiedono necessariamente un approccio aperto alle logiche (e dunque alle sfide) del pluralismo.

Contattaci

Richiedi informazioni