Diritti inviolabili, dovere di solidarietà e principio di eguaglianza

Un'introduzione

  • Data di pubblicazione

    gennaio 2015

  • Edizione

    II

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    192

  • ISBN

    9788834858875

€ 17,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract
Questo breve testo raccoglie tre differenti riflessioni, relative, rispettivamente, alla categoria dei diritti inviolabili e ai problemi che concernono la loro definizione e tutela, all’importanza che nella cornice costituzionale italiana ha l’affermazione del rispetto di inderogabili doveri di solidarietà politica, economica e sociale, al principio di uguaglianza e alle sue possibili proiezioni interpretative ed applicative.Tali riflessioni sono state pensate ed elaborate allo scopo di fornire una sintetica introduzione alle grandi e fondamentali questioni che ruotano attorno alla lettura degli articoli 2 e 3 della Costituzione italiana.In particolare esse, in quanto frutto dell’esperienza di didattica nel primo anno della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento, risultano destinate innanzitutto a coloro che cominciano lo studio del diritto pubblico e che necessitano di acquisire una preliminare familiarità con alcune nozioni istituzionali di base.
Contattaci

Richiedi informazioni