Stato e costituzione in Germania

  • Data di pubblicazione

    gennaio 2016

  • Formato

    Copertina Flessibile

  • Pagine

    160

  • ISBN

    9788892102354

€ 15,00

Disponibile

- +
Abstract
Contattaci
Abstract
Il volume ordina intorno ad alcuni snodi teorici fondamentali le grandi campate della elaborazione della Staatslehre e della Verfassungslehre tedesca nella lunga transizione dal liberalismo giuridico alle sfide della complessità  sociale. Un percorso travagliato, e spesso scandito da frangenti drammatici della storia tedesca, che hanno fatto balzare in primo piano il volto luciferino della politica e del potere nel "secolo breve". Un itinerario lungo il quale la transizione dal giuspositivismo statualistico alle "costituzioni del pluralismo", dallo stato nazione allo stato costituzionale "cooperativo" è stata accompagnata da uno sforzo poderoso di riflessione sui temi fondamentali del diritto pubblico. E nel corso di questo complesso e "paradigmatico" itinerario, la riflessione sui fondamenti dello stato e della costituzione è sfociata in elaborazioni non solo di grande suggestione ma di singolare profondità , le quali hanno esercitato un fascino indiscusso nella formazione del patrimonio costituzionale europeo.
Contattaci

Richiedi informazioni