Uscire dall'Unione europea

Brexit e il diritto di recedere dai Trattati

Collana
Studi di federalismi.it
  • Data di pubblicazione

    febbraio 2019

  • Formato

    PDF protetto da DRM

  • Pagine

    232

  • ISBN

    9788892180604

€ 16,99

Disponibile

* Campi obbligatori

- +
Vedi prodotti correlati
Abstract
Contattaci
Abstract
Il volume “Uscire dall’Unione europea. Brexit e il diritto di recedere dai Trattati” è una monografia scientifica che vuole analizzare e dare una lettura critica degli aspetti giuridici di Brexit. Nel libro si descrivono i difficili rapporti tra Regno Unito e Unione europea, i modi in cui è nata l’ipotesi della separazione e in cui poi si è realizzata. Il volume si propone di dare un inquadramento giuridico alla vicenda del recesso, ripercorrendone comunque le tappe a partire dal referendum, passando per la sentenza Miller, continuando con l’apertura dei negoziati e le difficoltà incontrate in fase di trattativa. “Uscire dall’Unione europea. Brexit e il diritto di recedere dai Trattati” si propone inoltre di leggere Brexit come un fenomeno di diritto europeo da leggersi con gli strumenti tipici del diritto costituzionale e del diritto federale, proprio perché anche un evento traumatico come il recesso/secessione rappresenta un momento decisivo per la prosecuzione del federalizing process europeo.
Contattaci

Richiedi informazioni


Uscire dall'Unione europea

Uscire dall'Unione europea

02/2019

Copertina Flessibile

SAVASTANO F.
€ 24,00